L’Arte di Meravigliarsi

14,00

Fantasia e stupore in un percorso didattico

Autore: Emmanuel Gallot-Lavallée

Descrizione

“L’arte di meravigliarsi non si può insegnare.

Soltanto i bambini e forse gli innamorati conoscono il suo linguaggio”.

 Questo brillante, coinvolgente saggio scorre veloce ritmato dall’incedere cadenzato di uno stile unico e surreale, quello di Emmanuel Gallot-Lavallée.

Il libro si rivolge a chi, genitore, didatta, lettore-sognatore, si sente chiamato in qualche modo a seminare luce. È proprio questo il compito dell’insegnare, secondo l’Autore: distillare gocce di conoscenza in modo spontaneo, informale, senza preconcetti, consapevoli dell’importanza dell’essere liberi nell’apprendere le meraviglie della vita, in uno speciale orizzonte didattico.

Emmanuel Gallot-Lavallée insegna presso l’Accademia Internazionale di Teatro di Roma, da dieci anni dirige il Circo d’Abruzzo ed è creatore della compagnia migrante “Gli angeli scaduti” a favore delle persone in difficoltà. Presso diversi ospedali si occupa di formazione, con Renato Giordano (Theatrical Based Medicine). Dirige, in Italia e all’estero, seminari, stage e laboratori di formazione professionale e di specializzazione per attori, operatori culturali e insegnanti.

Dipinge e parla con gli alberi, fa conferenze silenziose.

Tra i suoi libri: Diario di un clown (2012), Piccoli racconti spirituali (2013), Angeli dalle ali verdi (2016), Una vita da clown (2012), Il pellegrinaggio di un clown (2013).

Per Cartman Edizioni ha pubblicato: Clown celeste. Pedagogia creativa per un teatro comico (2010), Che cosa è il clown? (2011), Un clown alla ricerca di Dio (2011), Scuola di teatro scuola di vita (2012), Il vangelo di un clown (2018).

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’Arte di Meravigliarsi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *