Parlare networkese

10,00

Ambienti e terminologia nel web 2.0

Autore: Lorenzo Denicolai

Descrizione

Oggi più che mai viviamo in connessione con qualcuno. La tecnologia ci permette di essere aggiornati in tempo reale e in ogni luogo sugli ultimi avvenimenti. Possiamo chiacchierare con un amico senza emettere un suono, possiamo creare gruppi di aficionados stando seduti sul divano di casa, possiamo, in una parola, condividere un’esperienza che da privata diventa collettiva e che si nutre di questa totalità di pensiero, una totalità che si esprime attraverso una collaborazione che corre su una gigantesca, intricatissima e teoricamente inesauribile Rete.
Per vivereal suo interno bisogna conoscere gli ambienti e le dinamiche che li governano e approfondire un sistema linguistico che consenta la comunicazione con gli altri membri. Questo manuale propone un viaggio in epoche tecnologiche diverse, con lo scopo di facilitare un’indagine delle principali realtà esistenti nel Web 2.0, ben sapendo che la maggior parte dei concetti qui espressi è frutto di un processo di sedimentazione di esperienze collettive di fruitori del cosiddetto cyberspazio.

LORENZO DENICOLAI PhD in Antropologia dei Media della Scuola di Dottorato di Musica e Spettacolo del DAMS dell’Università degli Studi di Torino, con un percorso di ricerca orientato allo studio delle categorie fondamentali del pensiero e del linguaggio nei nuovi media. Dal 2011 sviluppa e gestisce con Giorgio Cordeschi il progetto di formazione collaborativa Alberoventi.
Ha pubblicato articoli sulle strutture ricorrenti nelle narrazioni televisive e il saggio Parole & Media. Talk show, social network e dintorni (Il Glifo – edizioni elettroniche, 2011). Attualmente si occupa di linguaggio nel web. Per Cartman ha curato Extracampus la televisione universitaria. Case-history di un’esperienza vincente (G. P. Caprettini, a cura di, Cartman 2008) e pubblicato Parlare Networkese. Ambienti e terminologia nel web 2.0 (Cartman 2011).
È attivo nel campo teatrale con regie e spettacoli di prosa ed è autore della commedia Istericamente Fobici, rappresentata su territorio nazionale dal 2008.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Parlare networkese”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *